L’Esercito Italiano recluta volontari in ferma prefissata

L’Esercito Italiano recluta volontari in ferma prefissata

determination-899011

Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso per reclutare nell’Esercito 1.750 volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1)a cui assegnare incarichi o specializzazioni.

Al 2° e ultimo blocco previsto per il 2016 possono partecipare icittadini italiani che possiedono determinati requisiti, tra cui:

  • la data di nascita compresa tra il 3 agosto 1991 e il 3 agosto 1998;
  • il possesso del diploma di scuola media inferiore;
  • l’idoneità psico-fisica e attitudinale.

I candidati saranno innanzitutto valutati per i titoli di studio conseguiti, faranno acquisire punteggio anche eventuali attestati linguistici, di formazione professionale, qualifiche e brevetti sportivi. I ragazzi ammessi saranno poi convocati per lo svolgimento e il superamento delle prove di efficienza e degli accertamenti psico-fisici.
L’incorporazione dei candidati idonei è prevista nel mese di dicembre.

Le domande di partecipazione possono essere inviate fino al 3 agosto 2016, tramite procedura online disponibile sul portale del Ministero, www.concorsi.difesa.it, dove è possibile trovare il bando con tutte le informazioni relative al concorso.