Agricoltura: prorogati i termini del bando Inail per la sicurezza nelle imprese

Agricoltura: prorogati i termini del bando Inail per la sicurezza nelle imprese

Con avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 6 del 9 gennaio 2017, sono stati prorogati i termini di scadenza del bando Isi-Agricoltura 2016, con il quale l’Inail finanzia, con un budget complessivo di 45 milioni di euro, interventi di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sicurezza nelle micro e piccole imprese del settore della produzione agricola.

In particolare, giovani agricoltori, imprese e società agricole possono richiedere incentivi per acquistare o noleggiare macchine e trattori caratterizzati da soluzioni innovative per:

  • l’abbattimento delle emissioni inquinanti;
  • la riduzione del rumore;
  • il miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali delle aziende.

I contributi, a fondo perduto, copriranno il 40% delle spese sostenute (50% per i giovani imprenditori agricoli), fino a un massimo di 60.000 euro. Inoltre, saranno assegnati fino a esaurimento delle risorse finanziarie e secondo l’ordine cronologico di ricezione delle richieste.

Le domande possono essere compilate e inviate all’Inail fino al 28 aprile 2017, tramite la procedura informatica disponibile sul sito www.inail.it, dove è possibile trovare maggiori informazioni.